fbpx

LUIGI RICCHI (AEROPORTO DI BOLOGNA): “VOGLIAMO DARE UN DIPLOMA IN CYBERSECURITY”

CISO CHALLENGE | EPISODIO 1

 

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

20 DICEMBRE 2020 – Il primo ospite del podcast di Primo Bonacina dedicato alle sfide professionali dei CISO è Luigi Ricchi, Information Security Manager dell’Aeroporto “Guglielmo Marconi” di Bologna.

Luigi Ricchi: “Ecco come lavoriamo sulla security all’Aeroporto di Bologna” 

Luigi si confronta con Primo su molti temi, utili per capire quanto la cybersecurity influisca sulla sicurezza tout court degli scali aeroportuali. Durante l’intervista, oltre a raccontare la fisionomia del suo team operativo a Bologna, aiuta a ragionare sul tema con esempi concreti. Uno tra tutti: gli archetti per il controllo dei passeggeri ai gate, strumenti gestiti da un server. Un’intrusione digitale potrebbe metterli fuori uso, abbattendo una barriera di sicurezza fondamentale per salire a bordo senza timori.

Il punto che a Luigi sta più a cuore è poi quello dell’educazione delle persone alla cybersecurity. Come ormai è appurato, la sicurezza informatica riguarda le persone e i loro comportamenti: ecco perché, tra le certificazioni sulla “safety” in generale, Luigi parla di un diploma che verrà assegnato ai dipendenti dopo un periodo di training sulla cybersecurity aziendale. Un primo episodio ricco di spunti, quindi. Buon ascolto!

LE VOCI DI QUESTO EPISODIO

aeroporto di bologna

Luigi Ricchi – Information Security Manager Aeroporto di Bologna “Gugliemo Marconi”
Primo Bonacina – Cofondatore Radio IT

Buon ascolto!

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT. Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai podcast di RADIO IT