fbpx

IL PROTAGONISTA – ALBERTO MANDRILE (TECNO WORLD): “lA SMART CITY NASCE INTORNO A UN… PALO!”

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT? mail Iscriviti alla nostra newsletter

4 MAGGIO 2021 – Con Primo Bonacina, al microfono del Protagonista IT, c’è Alberto Mandrile, fondatore e amministratore delegato di Tecno World Group.

Alberto Mandrile: “Una Smart City ideale? Limone Piemonte”

Dalla “provincia granda” – quella di Cuneo – Alberto ci racconta la sua storia e quella dell’azienda che ha fondato. In prima battuta, si potrebbe incasellarla nell’estesa categoria dei system integrator; in realtà, come spiega Alberto, l’interpretazione del ruolo è molto diversa e più precisa rispetto all’ordinario.

La chiacchierata con Primo scivola lungo diversi temi: l’IoT, l’ecosostenibilità aziendale. E di conseguenza approda all’idea che le declina con maggior accuratezza, e cioè la Smart City. A riguardo, Alberto racconta la propria idea di sviluppo partendo dal concetto di “palo modulare”. Ovviamente c’è spazio per le sue passioni: tra tutte la bicicletta, con qualche consiglio di itinerari nel cuneese. Buon ascolto!

alberto mandrile

Alberto Mandrile: le prime domande di Radio IT 

Buongiorno Alberto, benvenuto su Radio IT!
Buongiorno a te, Primo, e a tutti gli ascoltatori.

Innanzitutto ti pregherei di presentarti al pubblico di Radio IT. Dove sei nato e quando, e anche qualcosa della tua storia professionale…
Sono nato nel 1977, quest’anno quindi ne faccio 44. Mi definiscono un autodidatta visionario, perché parto sempre un po’ prima con iniziative tecnologiche. Inizio a lavorare a 16 anni dopo un corso professionale di elettronica. Mi appassiono alle reti informatiche, faccio un percorso in una multinazionale come manutentore di reti informatiche. Poi ne esco e vado a fare l’elettricista, per scoprire meglio il mondo degli impianti. Poi passo agli impianti di rete e di telefonia, nel lontano 2002…

E poi nel podcast sentirai…

.il business di Tecno World;
.la passione di Alberto per la bicicletta, e gli initerari da seguire nel cuneese;
.cos’è un “palo modulare” e perché è strategico per la Smart City;
.una visione innovativa del ruolo del system integrator.

Buon ascolto!

0 Comments

Submit a Comment

Your email address will not be published.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT. Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT