fbpx

THE CIO POINT OF VIEW – ANIELLO RANIERI: “DIFFICILE TROVARE PROFESSIONISTI DELL’IT”

Facebooktwitterlinkedintumblrmail
VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

16 MAGGIO 2020 – In questo nuovo appuntamento con le interviste di The CIO Point of View, lo spazio di approfondimento sulla tecnologia in azienda, Primo Bonacina incontra Aniello Ranieri, CIO di Sideralba.

Siderurgia e IT: l’intervista ad Aniello Ranieri

Nella loro chiacchierata, Aniello ha raccontato il proprio percorso professionale e ha illustrato le sfide che un’azienda siderurgica incontra con l’evoluzione della tecnologia.

In particolare, Aniello ha sottolineato una certa difficoltà nel reperire professionalità dell’Information Technology per soddisfare le esigenze aziendali.

Buon ascolto!

Aniello Ranieri

Le domande di Radio IT ad Aniello Ranieri

1. Buongiorno Aniello, a te la parola per presentarti agli ascoltatori di Radio IT
Sono nato a Pompei 35 anni fa. La mia passione per l’informatica nasce in giovane età: avevo 7 anni quando mio papà portò il primo pc a casa, ed è stato subito amore. Poi mi sono laureato in ingegneri ainformatica e sin dagli inizi della mia carriera professionale ho lavorato nella gestione di sistemi in azienda. Dopo un breve periodo di consulenza sono approdato in Sideralba, dove mi occupo della gestione dell’infrastruttura delle tre sedi aziendali.

2. Di cosa si occupa la tua azienda? In quali mercati opera? Quali sono le sue sfide?
Sideralba è un’industria siderurgica, si occupa della lavorazione del coil. Come dicevo, gli stabilimenti produttivi sono tre: uno ad Acerra, in provincia di Napoli; un altro a Basciano, in provincia di Terano; un terzo a Biserte, in Tunisia. Attualmente nel gruppo lavorano circa 600 persone e gestiamo, tra Italia ed estero, circa 200 postazioni di lavoro. Le sfide di business sono di offrire ai clienti un’ampia disponibilità, un servizio di consegna di massimo 48 ore in Italia, con un occhio particolare alla qualità del prodotto.

E poi nel podcast scoprirai…

.l’organizzazione del team IT Sideralba
.gli obiettivi e le criticità del team
.la gestione dello smart working e dell’emergenza di questi mesi
.l’attenzione allo sviluppo tecnologico, in particolare sulla manutenzione predittiva
.la difficoltà di reperire professionisti IT per le esigenze dell’azienda

Buon ascolto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio