fbpx

EXCLUSIVE NETWORKS/FORTINET – “TUTTI ATTACCATI, MA QUALCUNO ANCORA NON LO SA”

JUMP TO THE NEXT | EPISODIO 5


Contenuto sponsorizzato

 

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

NESSUNO VIENE RISPARMIATO DAGLI ATTACCHI INFORMATICI
PER QUESTO BISOGNA AFFIDARSI A DEI VERI ESPERTI DI SICUREZZA

19 NOVEMBRE 2020 – Il tema di questo quinto episodio di Jump to the Next è la presa d’atto di una condizione comune a tutte le aziende, e non solo: tutti abbiamo subito attacchi informatici, ma qualcuno ancora non lo sa.

Attacchi informatici: nessuno ne è al riparo. E allora, ecco cosa fare.

Ma cosa vuol dire che non sappiamo se siamo stati attaccati? E cioè: non lo sappiamo perché non abbiamo, come aziende, gli strumenti adeguati per accorgercene o perché pur avendoli i cybercriminali sono così scaltri da condurre attacchi invisibili? Si parte da queste domande per ragionare sul quadro generale degli attacchi informatici – anche alla luce di un 2020 difficile da immaginare più complicato – e per capire come funziona un attacco e quali buone pratiche attuare per difendersi come si deve. Tra le notizie che spiccano in questo episodio c’è anche quella di un evento in digitale: si chiama Grande Slam, è organizzato da Exclusive Networks e Fortinet ed è prezioso per aggiornarsi sulla cybersecurity e per scoprire chi sono validi esperti cui affidarsi. Buon ascolto!

LE VOCI DI QUESTO EPISODIO

attacchi informatici

Paolo Ruffino (Business Development Manager di Fortinet in Exclusive Networks)
Giorgio D’Armento (Team Lead CAM Distribution Led Business Manager di Fortinet)
Igor (Responsabile editoriale Radio IT)

Buon ascolto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio