fbpx

SOPHOS – EMOTET, IL VIRUS PIÙ PERICOLOSO DI TUTTI

SOTTO ATTACCO | EPISODIO 3


Contenuto sponsorizzato

 

APPROFONDIMENTI

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

18 DICEMBRE 2019: FRANCOFORTE PIOMBA NELL’INCUBO

17 OTTOBRE 2020 – Il terzo episodio della serie “Sotto Attacco”, realizzata da Sophos con il supporto di Radio IT, racconta la storia di Emotet, il malware più temuto.

Emotet, un replicante dagli effetti devastanti 

Francoforte, 18 dicembre 2019. La città tedesca vive un ordinario mercoledì prenatalizio. Fa freddo, ma non da gelare: le temperature restano di poco sopra lo zero. Il centro cittadino è popolato da centinaia di bancarelle dei mercatini di Natale, dove chi può prendere una pausa dal lavoro va per qualche acquisto, un regalino da mettere sotto l’albero, o per mangiare qualcosa all’ora di pranzo. Quel giorno la pausa dal lavoro sarà ben più lunga, e obbligatoria. Quel giorno, infatti, Francoforte si ferma.

La rete non funziona più. Non c’è più niente di accessibile on line. Le persone sono disorientate, qualcuna è impaurita: il timore è quello di un attacco terroristico, e si rafforza quando il portavoce della città, Gunter Marr, dichiara: “Tutti i sistemi IT sono stati chiusi per motivi di sicurezza”. L’attacco c’è, in effetti. Non è terroristico, Al Qaeda o Isis non c’entrano nulla. E’ un attacco informatico particolarmente riuscito, che ha messo in circolo nella rete cittadina un malware tra i più temuti. Si chiama Emotet, ed è il protagonista di questo episodio. Buon ascolto!

LE VOCI DI QUESTO EPISODIO

emotet

Walter Narisoni – Sales Engineer Manager Sophos 
Igor – Responsabile Editoriale Podcast Italia Network e RADIO IT

Buon ascolto!

APPROFONDIMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT. Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio