fbpx

IL PROTAGONISTA – FRANCESCO BONFIGLIO (ENGINEERING D.HUB): “LA DIVISIONE TRA IT E BUSINESS È UNA ZAVORRA”

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT? mail Iscriviti alla nostra newsletter

6 LUGLIO 2020 – Primo Bonacina ha raggiunto Francesco Bonfiglio, amministratore delegato di Engineering D.HUB): è lui il protagonista di questo podcast.

Francesco Bonfiglio: “In tre anni nell’IT è cambiato tutto”

La passione di Francesco è la musica, che pratica con piglio professionale. Suona le tastiere (“gli strumenti con i tasti bianchi e neri”, come li chiama lui), ha partecipato alla realizzazione di una trentina di album con diversi professionisti. E tuttora dedica appena può del tempo alle sette note.

Quella passione è la stessa che mette nel suo lavoro, del quale discute approfonditamente con Primo analizzando punti di forza e di debolezza del settore IT dall’osservatorio dell’azienda di cui è amministratore delegato. Tra i vari spunti di riflessione, emerge tra tutti come IT e business non riescano ancora a concepirsi come parti dello stesso insieme e viaggino troppo spesso separati, con conseguenze negative per lo sviluppo e la crescita delle imprese.

Buon ascolto!

Francesco Bonfiglio

Le prime domande di Radio IT a Francesco Bonfiglio (Engineering D.HUB)

Buongiorno Francesco, e benvenuto su Radio IT!
Grazie, e buongiorno a tutti gli ascoltatori.

Innanzitutto ti pregherei di presentarti al pubblico di RADIO IT. Dove sei nato e quando e anche qualcosa della tua storia professionale, ad esempio da quanto tempo copri l’attuale ruolo. Dicci magari anche dove ti trovi in questo momento, se anche tu sei ancora in smart working, e che tempo fa dalle tue parti.

Parto dalla fine: giornata splendida, clima caraibico. Stranamente sono in smart working, cioè a casa mia a Corbetta, località in provincia di Milano. Sono amministratore delegato di Engineering D.HUB dal 2017 e sono nato a Magenta, qui vicino a dove abito. Insomma, sono  un professionista della provincia di Milano, e ho 54 anni. 

E poi nel podcast sentirai …

.la sua passione per la musica e la sua prolifica attività come musicista;
.le sue considerazioni sullo smart working e su come l’azienda ha gestito la pandemia, ;
.come è cambiato il mercato in tre anni, sotto l’effetto di una vera rivoluzione;
. come IT e business debbano essere pensati come elementi della stessa struttura, e non cose separate;
.la difficoltà nel trovare professionalità di alto livello quando si fa recruiting.

Buon ascolto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT. Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio