fbpx

HWG – ATTACCO NEL CUORE DELLA NOTTE

MAYDAY | EPISODIO 2

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

9 GENNAIO 2021 – La seconda storia che ti racconta Ivan Marchese, detective del cybercrime, nel podcast Mayday (realizzato da HWG con il supporto di Radio IT) comincia nel cuore della notte, grazie a LockerGoga.

LockerGoga, il ransomware più distruttivo

Sono le 4.20 am quando il telefono di Ivan Marchese, detective del cybercrime, attacca a squillare. Dall’altra parte dell’apparecchio una voce grida tutto il suo timore: “Mayday, mayday, abbiamo bisogno di aiuto, siamo in difficoltà”. Il tempo di un caffè al volo e Marchese e il suo fidato SOC sono già al lavoro. L’invocazione arriva dalla Danimarca, dove un colosso della metallurgia e delle rinnovabili è stato attaccato da LockerGoga, uno dei ransomware più pericolosi in circolazione nella rete: non è solo un sequestratore di dati, ma un vero e proprio distruttore di produttività.

Non si limita a criptare il contenuto delle macchine su cui agisce, ma di fatto le mette fuori uso. In Danimarca hanno dovuto fermare la produzione, e il danno è enorme: oltre 70 milioni di euro. Marchese e il suo fidato SOC di HWG sono riusciti a intervenire, contenendo i danni. Ma soprattutto, hanno consigliato alla vittima di fare alcuni passi fondamentali per non avere più problemi in futuro. Quali? Ascoltali nel secondo episodio di Mayday.

LE VOCI DI QUESTO EPISODIO

LockerGoga

Lorenzo Bernini – Cybersecurity Manager HWG
Ivan Marchese (aka Igor) – Detective del cybercrime

Buon ascolto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT. Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio