fbpx

NFON – PROGRAMMA NGAGE, TUTTI I VANTAGGI PER CHI VI ADERISCE

Contenuto sponsorizzato

Facebooktwitterlinkedintumblrmail

APPROFONDIMENTI

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

 Ciao. Il podcast di oggi è realizzato in collaborazione con NFON ed è particolarmente utile ai rivenditori: quelli che già lo sono e quelli che vorrebbero esserlo.

NGAGE, un programma carico di innovazione

Se il centralino virtuale o Cloud PBX oggi appare rivoluzionario rispetto ai centralini tradizionali, allora anche il programma di canale con cui coinvolgere i rivenditori deve esserlo”. E’ una vera e propria dichiarazione di intenti quella di NFON sulla necessità di modernizzare le modalità classiche in cui si articolano i programmi del canale IT. Intenti chiari: la portata innovativa deve essere la stessa incarnata dalla soluzione tecnologica proposta. Che, come sappiamo bene, è il centralino telefonico virtuale. 

Più precisamente è Cloudya, il sistema telefonico basato su Cloud. Una novità ancora poco compresa, non solo dalle aziende ma anche da chi a quelle aziende deve portarla, e cioè i rivenditori. Ecco perché, a maggio del 2019, NFON ha lanciato NGAGE, il programma di canale pensato per far conoscere in profondità le caratteristiche del sistema telefonico e tutto ciò che esso prevede. E cioè: tecnologie per l’hospitality, i contact center, il voice recording, integrazione con Skype for Business.

Il programma, come vedremo, prevede una nutrita serie di plus. Prima, tuttavia, è bene ricordare che la rivendita di telefonia in cloud genera un beneficio particolarmente apprezzato da ogni azienda, indipendentemente dalla sua tipologia: entrate mensili, fonti di ricavo ricorrenti per l’intera durata del contratto e traffico telefonico. 

Programma NGAGE: il training

NGAGE è dunque un programma articolato su due livelli di certificazione – Certified e Premium. Aderendovi, si ha l’opportunità di partecipare a una formazione tecnica e commerciale specifica, di essere supportati nel marketing e con il meccanismo del rebate, cioè con sconti che aumentano al raggiungimento degli obiettivi assegnati. 

Vediamo quindi qualche dettaglio, a partire dal training con Nfon Academy. Il training è strategico. Sappiamo che la maggior parte delle aziende italiane è costituita da PMI, e queste non conoscono o conoscono poco il centralino telefonico virtuale. Ecco perché i rivenditori di Cloudya e delle altre soluzioni di Nfon devono essere in grado di comunicare, di dialogare con vecchi e nuovi clienti nella modo più adeguata. La formazione dura al massimo due giorni e tratta tutti gli aspetti tecnici e commerciali; si può fare online, in aula presso la sede di Nfon Italia o presso quella del partner stesso.

L’obiettivo è chiaro: colmare eventuali lacune nella competenza del team dei venditori, e formare piena consapevolezza su quanto l’adozione del centralino in Cloud darebbe alle aziende (e alle organizzazioni in generale) in termini di efficienza e risparmio. Il training iniziale è arricchito dalla facoltà di accesso al Partner Portal e a una serie di strumenti – per esempio newsletter e webcast – ricchi di suggerimenti e indicazioni utili per creare una relazione proficua con i propri clienti.

NGAGE

Programma NGAGE: il supporto marketing

Un altro punto chiave di NGAGE è la consulenza sul marketing, con la quale Nfon affianca i propri partner per fornire loro contatti qualificati. I reseller possono disporre di  materiali promozionali e co-brandizzati, di demo account per testare le funzionalità dei servizi e di un insieme di strumenti utili per lanciare rapidamente campagne efficaci.

Nell’accordo tra NFON e i rivenditori possono anche rientrare le cosiddette risorse MDF (Market Development Funds), dedicate al canale per sviluppare iniziative specifiche di vendita. Infine i Premium Partner – che sono le aziende con maggiore capillarità sul territorio e con un bacino utenti più ampio – possono partecipare a incontri mensili. Per tutti i partner, invece, è disponibile una libreria sempre aggiornata di case study e altri documenti utili ad affinare costantemente le proprie azioni di marketing. 

Programma NGAGE: il rebate

E veniamo quindi al già citato meccanismo del rebate. Gli account manager di Nfon collaborano con i rivenditori nel definire di un piano di crescita che tenga conto delle caratteristiche del partner. In questo modo, è più facile accompagnarlo nella gestione del flusso dei ricavi tipico del Cloud. Il sistema ruota intorno al target annuale: per i Certified Partner, 500 nuovi utenti in un anno. Che vuol dire sconto all’attivazione del 50% sul listino NFON, e del 25% sul canone utente mensile. Per i Premium Partner l’obiettivo è di 2000 nuovi utenti all’anno, con sconto del 75% sull’attivazione e del 35% sul canone utente mensile. Sul traffico telefonico, invece, lo sconto è del 20% per entrambi, così come uguale è anche il rebate se gli obiettivi corrispondono alle previsioni: il 5%, a cui si aggiunge un ulteriore 5% extra nel primo anno.

Prima di salutarci, va detto che NFON Italia vende i propri servizi cloud esclusivamente tramite canale, e non richiede investimenti particolari poiché lei stessa fornisce tecnologia e strumenti. E aggiungiamo che nell’NGAGE Partner Program sono disponibili demo account per testare tutte le funzionalità del servizio Cloudya.

APPROFONDIMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT