fbpx

MARKETING – QUATTRO CHIACCHIERE SUL PODCASTING CON TONIA MAFFEO (VOXNEST)

Facebooktwitterlinkedinmail
VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

DOPO AVER ASCOLTATO QUESTO EPISODIO, AVRAI ALCUNE INFORMAZIONI UTILI PER CONOSCERE IL MONDO DEL PODCASTING

Per esempio: cosa vuole dire podcast di qualità? E il 2020, sarà davvero l’anno del podcasting? Mat ha parlato di questo e di molti altri temi in una bella intervista a Tonia Maffeo, Head of Marketing di Voxnest.

Podcasting, le parole di Tonia Maffeo

Mat: Ciao Tonia, cos’è la podcast revolution?
Tonia: Ciao Matteo. E’ uno slogan che si è voluto dare a un fenomeno degli ultimi anni, alla presa di coscienza dell’esistenza di un media che prima non esisteva e sul quale, invece, ora è possibile investire nella creazione di contenuti. Il podcast smette quindi di essere solo uno strumento on-demand per ascoltare, per dire, La Zanzara quando non è in diretta ma diventa un formato con una sua struttura. Insomma, la podcast revolution è il graduale sviluppo di un media prima poco considerato e utilizzato solo in un modo preciso.

PODCASTING

Podcasting: il 2020 è il suo anno?

Mat: Di recente ho parlato con Simone Tarantino, che è a New York e ha una podcast farm. Mi dice che lì l’ascolto è una cosa normale, soprattutto durante i trasferimenti, mentre in Italia sta crescendo solo ora. Così ogni anno si dice che è quello del podcast, poi però magari non lo è. Un mese fa parlavo con Marco Montemagno in una diretta Facebook, e mi ha detto che il vero boom in termini di ascoltatori sarà tra 12-18 mesi.

Tonia: Sono d’accordo con quello che dice Marco. Si scherza molto nell’ambiente su questa cosa dell’anno del podcast, ci scherziamo anche noi. Quest’anno il media o decollerà davvero o si sarà rivelato una bolla, cosa che però io non credo. E aggiungo: ora, con la pandemia in corso e una conseguente maggiore attenzione al mondo digitale, abbiamo notat che ci sono molti più podcaster interessati a iniziarne uno rispetto al passato.

Quindi, un po’ per una situazione già presente, un po’ per quella che stiamo vivendo ora, credo proprio che il 2020 sarà l’anno del podcast in Italia e in Europa (anche perché in America è già penetrato). E la crescita in Italia, che è già fatta di numeri importanti, riguarderà non solo i podcast indipendenti ma anche il mondo B2B, quindi le aziende.

E poi nel podcast scoprirai anche…

.perché crescono i podcast dedicati alla spiritualità;
.quali sono i podcast preferiti di Tonia;
.quale ruolo giocano gli smart speaker;
.i tre consigli di Tonia a chi inizia a fare podcast


Buon ascolto!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio