fbpx

CYBERARK – RPA, STRUMENTO PREZIOSO DA DIFENDERE CON CURA

 

APPROFONDIMENTI

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

24 APRILE 2020 – Emilio Tonelli, sales engineer per CyberArk, ci racconta in questa intervista perché gli RPA sono strumenti molto preziosi per le aziende. Come tali, attraggono le cattive intenzioni dei cyber criminali: ecco perché vanno difesi con cura e attenzione.

Nel podcast scopriamo con Emilio le caratteristiche essenziali degli RPA e le soluzioni di CyberArk per assicurare loro una protezione di altissimo livello.

RPA

RPA: le prime domande di Radio IT a Emilio Tonelli 

Buongiorno Emilio! 
Buongiorno a tutti gli ascoltatori di RADIO IT.

Dunque, partiamo proprio dalla base: cos’è un RPA? Ti chiederei di spiegarcelo con un esempio pratico, su come funziona e quali vantaggi porta nei processi aziendali.
Quando parliamo di RPA ci riferiamo a un software che serve ad automatizzare funzioni e procedure dell’IT aziendale. Faccio un esempio facile: la gestione documentale. Provate a immaginare quanto complesso e ripetitivo sia il processo di compilazione di moduli, e l’archiviazione in una posizione dell’infrastruttura IT.

Si tratta di un processo fatto di recupero delle informazioni da più fonti; una parte di esso – la compilazione di moduli in un form o in un documento – consiste quindi in un’esportazione condotta con varie regole (archiviazione, o invio a clienti). Questo tipo di processo è svolto manualmente da operatori, che accedono a database, verificano, leggono, compilano campi. L’errore è dietro l’angolo, e così l’RPA interviene in questo punto automatizzando con procedure robotizzate l’intera fase, dall’inizio alla fine. Ciò comporta nuove sfide tecniche nella gestione dell’attività del robot.

E poi nel podcast scoprirai …

.quali sono le sfide tecniche di cui ha detto Emilio;
.perché i cyber criminali prestano attenzione agli RPA;
.le soluzioni CyberArk per difenderli al meglio.

Buon ascolto!

APPROFONDIMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio