fbpx

NFON – I RUOLI IN AZIENDA CHE IL CENTRALINO VIRTUALE FA LAVORARE MEGLIO


Contenuto sponsorizzato

 

Facebooktwitterlinkedinmail

APPROFONDIMENTI

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
mail Iscriviti alla nostra newsletter

24 GIUGNO 2020 – In questo podcast, realizzato con il supporto di Radio IT,  NFON ti racconta quali sono i ruoli in azienda che possono lavorare molto meglio grazie al centralino telefonico virtuale.

Ruoli in azienda e centralino telefonico virtuale

Una delle locuzioni più utilizzate per sintetizzare i tempi in cui viviamo è Digital Transformation, o trasformazione digitale. E cioè quel processo, quel flusso di cambiamento che sta portando il mondo delle aziende – e non solo – verso l’adozione diffusa di soluzioni tecnologiche che ne migliorino l’efficienza e rendano quindi più produttivo il loro business. 

Se la Digital Transformation è un insieme, un suo sottoinsieme è la Cloud Transformation, area tra le più coinvolte dal cambiamento. Lo dicono anche i numeri del mercato del Cloud italiano, pari nel 2019 2,77 miliardi di Euro e in crescita del 18% rispetto all’anno precedente, quando si era assesstato a 2,34 Miliardi. Alessandro Piva, direttore dell’Osservatorio Cloud Transformation, ha commentato così questi numeri: 

“Oggi numerose evidenze confermano il ruolo del Cloud come piattaforma abilitante per la trasformazione digitale, ma sono ancora troppo poche le realtà che hanno iniziato a promuovere la Cloud Transformation. Solo il 24% delle aziende infatti ha introdotto al proprio interno un centro di eccellenza dedicato al Cloud, con un ulteriore 17% intenzionate a farlo nel breve. L’82% delle imprese ha ormai compreso che il Cloud abilita una maggiore agilità dell’IT aziendale. Il 58% delle organizzazioni però dichiara difficoltà di diverso tipo, dalla capacità di comprendere i nuovi profili professionali necessari, a quella di reperirli sul mercato e formarli”. 

ruoli in azienda

Ruoli in azienda: la difficoltà di valorizzarli

E allora, secondo quanto hai appena sentito, abbiamo tra le mani un valore che tuttavia non è ancora – scusa il gioco di parole – valorizzato. Le aziende incontrano difficoltà nel convertirsi pienamente a questo modello, e soprattutto perché non riescono a soddisfare la  necessità di accompagnare le persone in un percorso che permetta di raggiungere gli obiettivi desiderati. I passaggi sono tre: formare le persone, promuovere l’applicazione della tecnologia in Cloud in settori diversi dell’azienda, e diffondere la cultura della Cloud Tranformation. E però, appunto, si fa fatica.

C’è uno strumento che può aiutare in questa – chiamiamola così – missione? Sì ed è il centralino telefonico virtuale, o Virtual PBX (Private Branch Exchange), che si avvale del protocollo Internet o VoIP (Voice over Internet Protocol) per far transitare il traffico telefonico. Il passaggio dalla tecnologia RTG (Rete Telefonica Generale) o PSTN (Public Switched Telephone Network) a favore del VoIP è ormai una tendenza sempre più marcata, anche perché non si limita a una migliore gestione delle telefonate. E qui vengo al punto: ci sono importanti funzioni e professionali per le quali questa tecnologia – com’è per esempio Cloudya, la soluzione sviluppata da NFON – può fare la differenza. 

E poi nel podcast scoprirai …

quali sono i ruoli aziendali che lavorano meglio grazie al centralino telefonico virtuale.

Buon ascolto!

APPROFONDIMENTI

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT. Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio