fbpx

INTERVISTA A VALENTINA SORGATO – SMAU

VUOI RICEVERE VIA E-MAIL I PROSSIMI CONTENUTI DI RADIO IT?
 mail Iscriviti alla nostra newsletter

TI E’ PIACIUTO QUESTO CONTENUTO? CONDIVIDILO ORA ;)

Radio IT è a SMAU 2019, e ha incontrato l’ad Valentina Sorgato, con la quale ha parlato della metamorfosi dell’evento, della centralità dell’innovazione, di progetti futuri e anche di passioni personali.

Ciao, Valentina. Da momento milanese SMAU è diventato evento itinerante in Italia e in Europa. Come è nata l’idea di questo cambiamento, e quali vantaggi ha portato?
Ciao a tutti. Oggi SMAU è una piattaforma per la domanda e l’offerta di innovazione. La sua espansione, da evento presente a Milano da 56 anni ad appuntamento nei principali luoghi italiani e, da cinque anni, all’estero nasce proprio dall’esigenza di creare collegamenti tra i protagonisti dell’ecosistema dell’innovazione anche a livello interregionale e internazionale. Possiamo quindi definire SMAU una piattaforma di incontro.

Il futuro

Cosa conta di essere, in futuro, SMAU?
Noi ci auguriamo che SMAU sia sempre di più il luogo che facilita la nascita di nuove collaborazioni, nuove connessioni e nuove conoscenze, e che quindi possa avere uno sviluppo ancor più internazionale.

Avete particolari progetti in cantiere?
L’espansione internazionale è sicuramente il cambiamento più importante che ci ha coinvolto negli ultimi anni. Oltre a SMAU Berlino, dove siamo da cinque anni e SMAU Londra, dove siamo da due anni, perché non pensare anche a qualche altra tappa all’estero?

Dove, precisamente?
Abbiamo idee sulle quali stiamo facendo ulteriori riflessioni.

La tecnologia

La tecnologia pervade la vita delle aziende e delle persone; dal vostro osservatorio, c’è consapevolezza di quanto effettivamente essa sia pervasiva?
Guarda, parlare di tecnologia in senso stretto è difficilissimo: lo SMAU di dieci anni fa oggi non esiste più. Abbiamo trovato una nuova formula parlando di innovazione, perché le imprese di tutti i settori di tutte le dimensioni si sono rese conto che oggi non possono prescinderne, e quindi sono alla ricerca di nuovi partner e nuovi fornitori con cui farla. La tecnologia è trasversale a qualunque processo d’innovazione, e vi si adatta. E’ difficile parlare solo di tecnologia, anzi è quasi impossibile.

SMAU 2019 tecnologia

Ma un modo per evangelizzare l’utenza si può trovare?
Nell’appuntamento di Milano abbiamo più di 300 workshop, come momenti di aggiornamento professionale in cui raccontiamo la tecnologia grazie ai migliori esperti, professionisti e docenti che mettono a disposizione la loro esperienza e il loro sapere. Sicuramente c’è un tema culturale da non trascurare. Al tempo stesso però tutti noi vogliamo esempi, vogliamo capirla e comprendere come posso utilizzarla per la mia azienda o nel mio lavoro. Fondamentale è quindi il racconto che facciamo tramite i casi di successo, che poi diventano i vincitori del Premio Innovazione SMAU e occasione per stimolare le aziende a imparare da chi ha già avviato progetti di innovazione, come spunto per avviare al loro interno progetti analoghi.

Le passioni

Oltre alla tecnologia, una cosa che pervade le nostre vite è il lavoro. Nei momenti, immagino pochi, in cui non lavori, quali sono le tue passioni?
Mi piace correre. Poi, essendo in giro per l’Europa, sto con la mia famiglia più tempo possibile.

Grazie a Valentina Sorgato e… radio chi?
RADIO IT!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

Alexa

COMING SOON

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio