fbpx


TUTTO E’ FERMO E LE ATTIVITÀ IN ITALIA SI SPENGONO.
ANCHE LA TUA?

ASCOLTA COME RIACCENDERLA ORA CON CISCO WEBEX

 

Facebooktwitterlinkedintumblrmail

12 marzo 2020, da oggi per alcune settimane in Italia tutto è fermo:

SCUOLE?
CHIUSE

PALESTRE?
CHIUSE

RISTORANTI?
CHIUSI

AZIENDE?
CHIUSE


E COSI’ VIA…

Le attività sono ferme, come tante lucine che si spengono sulla mappa dell’Italia. Questo porta a conseguenze economiche difficili ancora da stimare, ma per certo molto negative.

“Non c’è davvero nulla che si possa fare?

 

In realtà c’è una tecnologia che riaccende le attività spente: Cisco WebEx.
Ne abbiamo parlato proprio oggi con Michele Dalmazzoni, che in Cisco è Collaboration & Industry Digitisation Leader.

Ecco ciò che ti serve per ripartire subito

Mat: Allora Michele, anzitutto diciamo che Cisco WebEx è gratuita per i prossimi tre mesi più uno. E poi spieghiamola con un esempio comune a molte famiglie: la smart school. Io vedo i miei figli e quelli degli amici che si arrabattano per le lezioni a distanza con vari sistemi di conference…
Michele: Ma con WebEx posso fare un passo in più, per esempio simulare virtualmente un’aula nella quale gli studenti entrano e interagiscono tra di loro. Dove il docente condivide documenti, gli studenti possono fare annotazioni, alzare la mano, fare domande. Dove il docente può addirittura chiudere la porta dell’aula. Insomma, una lezione reale

Mat: Ma è una cosa fattibile anche in un’università, dove in aula ci possono stare anche 100 alunni?
Michele: WebEx è una piattaforma modulare: con WebEx Eventi si raggiungono anche migliaia di partecipanti. Per esempio, la Business School della Luiss a Roma la sta usando per continuare la propria didattica in queste circostanze eccezionali.

Mat: Splendido. Senti, ma facciamo finta che io e te siamo due trainer muscolosi e con un sacco di capelli: abbiamo una palestra, ma i ragazzi che si sono iscritti ora trovano la porta chiusa. Potremmo invece tenerla aperta con questa possibilità?
Michele: Guarda, fino a pochi giorni fa ti avrei detto che mi sembrava esagerato. Ma ora ho visto che c’è chi l’ha fatto. L’aiuto del digitale in un contesto così dinamico e fisico è davvero sorprendente.

Mat: Quindi anche la scuola di danza per la figlia del mio amico. O ancora: il prete del mio paese, che vorrebbe dire messa. Lui potrebbe, magari in diretta dalla chiesa…
Michele: Sì, più parli più mi vengono in mente esempi. Tipo le scuole di cucina. Ma anche le banche che interagiscono con i clienti. O le aziende di moda e design per fare sessioni di modelleria virtuale. Ripeto: è incredibile tutto quello che si può realizzare virtualmente, e questo il momento difficile ci dà una grande occasione per sperimentare. 

Scopri cosa ci ha raccontato Cisco ascoltando il podcast

Hai delle domande per Cisco su WebEx?

Scrivile nei commenti qui sotto e ti faremo avere la risposta:

 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vuoi rimanere aggiornato via e-mail?

Se inserisci nome ed e-mail in questi form,  riceverai direttamente nella tua casella i nuovi contenuti che caricheremo in RADIO IT.
Cliccando su “Invia” dichiari di aver letto e accettato l’Informativa Privacy.

Iscriviti ai canali podcast di RADIO IT

           

RadioIT Help Chat
Invia il messaggio